lunedì 21 novembre 2011

Involtini di verza


Ingredienti (x due):

6 foglie di verza scura
1 patata
pan grattato
1 uovo
parmigiano grattugiato
50 g. fontina
sale
pepe
olio d'oliva

Preparazione:
Sbattete l'uovo con il sale, il pepe e due cucchiai di parmigiano grattugiato.
Fate bollire la patata sbucciata e già tagliata a pezzi in acqua salata. Nella stessa acqua, dopo che avete tolto la patata, o mentre sta cuocendo, fate sbollentare le foglie intere di verza lavate per due minuti.
Scolate e fate raffreddare. Le foglie non devono essere troppo molle ma nemmeno dure al centro. Aggiungete la patata all'uovo, schiacciatela e mescolate. Aggiungete anche la fontina tagliata a piccoli cubetti. Per completare e rendere più morbido il composto, versate un cucchiaio di olio extra vergine di oliva al tutto e mescolate.
Se il ripieno che avete appena fatto è troppo liquido, mettete del pan grattato "a occhio", ma senza esagerare o seccherà troppo una volta nel forno.
Adesso accendete il forno a 180 gradi di modo che si scaldi, stendete una foglia alla volta sul tagliere e mettetevi al centro un cucchiaio abbondante di ripieno. Arrotolate la foglia sul ripieno, di modo da formare una specie di rotilino. Fermatelo con degli stuzzicadenti.
Una volta completati metteteli in una teglia leggermente unta e infornate! Cospargeteli con un pochino di pan grattato. Tempo 10-15 minuti e sarannno pronti!!!

1 commento:

  1. belli belli, mi piacciono molto.. e fanno bene! brava!!!

    RispondiElimina